07
Mag

Le 5 domande su L’Avana – Risponde Josè Rubiera

Josè Rubiera

“Josè Rubiera, Direttore dell’Istituto di Meteorologia di Cuba e personaggio popolare della televisione cubana”

L’avana, 7 maggio 2015

Cos’è il bello a L’Avana per te?
Il bello per me è la simbiosi tra la città e i suoi abitanti, insieme al mare e all’emblematico Malecòn.
Dove ti piace andare con la persona che ami?
Mi piace camminare per L’Avana Vecchia, guardare insieme alla persona che amo l’imbrunire sul Malecòn o, meglio ancora, al Castillo del Morro, con il sole che tramonta delineando il profilo della città.

Se L’Avana fosse qualcosa da mangiare o da bere, cosa sarebbe per te?
Un gelato al cioccolato.
Qual è la strada o il quartiere più bello di L’Avana secondo te?
Per me è il cosiddetto Centro Storico, L’Avana Vecchia, per i suoi valori architettonici e storici. Questo luogo è per me il più bello e l’oggetto di molte delle mie fotografie. E’ una zona della città che ha percorso quasi 500 anni di storia. Ritengo necessario ringraziare l’amico Eusebio (Eusebio Leal Spengler, storiografo dell’Avana. Ndr) per gli sforzi prodotti per la conservazione di questo partimonio a beneficio delle future generazioni avanere.
Ci consigli un locale o un luogo dove andare?
Degustare un buon caffè al bar “El Escorial”, in uno degli angoli di Piazza Vecchia. Questo caffè non costa molto ma voglio avvisare che non è fatto per essere bevuto e basta, piuttosto per essere assaporato a piccoli sorsi, godendo a pieno del posto e dei dintorni.
Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *